Ecco il nostro nuovo CD.

Here is our new CD.

Dopo il CD di apertura dell’integrale beethoveniana per piano trio, accolto con grande favore da pubblico e critica, il viaggio prosegue con il rilascio di questo secondo disco che include il geniale trio degli “spettri”.

After the opening CD of the complete Beethoven piano trios, welcomed with great favor by the public and critics, the journey continues with the release of this second album which includes the brilliant "ghost" trio.

“Se il buongiorno si vede dal mattino, si annuncia un’integrale dei Trii per pianoforte da parte del Trio Metamorphosi da includere, come riferimento assoluto, nelle dita di una mano.”
— Andrea Bedetti, MusicVoice
Una lettura che rivela assieme una piacevole compattezza strumentale e una vivace identità interpretativa, una miscela che ci spinge ad attendere con curiosa aspettativa le successive tappe discografiche dedicate ai trii beethoveniani annunciate da questa formazione.
— Alessandro Rigolli, Giornale della Musica
“La perfetta architettura dei brani rivede così la luce in una coinvolgente ed ispirata interpretazione.”
— Luisa Sclocchis, Amadeus
“Interpretano meravigliosamente (questo CD di Beethoven) Mauro Loguercio, Francesco Pepicelli e Angelo Pepicelli.”
— Guido Michelone, Alias - Il Manifesto
“L’accostamento tra primo (1792) e ultimo trio (1811), ben distinti interpretativamente anche nel suono d’assieme, pare fatto apposta per farci capire che quest’impresa esecutiva è arrivata in un momento di preziosa maturità dei musicisti.”
— Angelo Foletto, Suonare News
“Un magnifico Beethoven grazie al Trio Metamorphosi!...
Il loro Beethoven è morbido e piacevole, scorrevole e discorsivo, mai superficiale... Il dialogo fra i tre strumenti è sempre caldo, umano ed elettrizzante.”
— Alberto Cima, Musica

“Un viaggio alla scoperta di Beethoven che riserverà grandi sorprese a tutti coloro che ci vorranno seguire!”

“A journey to discover Beethoven that will reserve great surprises to all those who will follow us!”